Cremosa, colorata e con il suo gusto agrodolce, la ZUCCA è uno delle verdure più versatili in cucina. Dal tradizionale risotto alla zucca, che trasforma con astuzia la polpa morbida in una saporita crema che avvolge i chicchi con gusto, alla zucca al forno, un contorno semplice ma appetitoso che si abbina perfettamente a secondi di carne o pesce, sono tante le idee per sfruttare al meglio questo ingrediente autunnale. La zucca è anche protagonista di golosi dolci come la torta zucca e cioccolato, ideale da gustare a merenda con un’aromatica tazza di tè. (fonte: www.giallozafferano.it )

 

INGREDIENTI:

PER IL FLAN (per 5 persone):

  • Zucca polpa 500 g
  • Parmigiano Reggiano 100 g
  • Latte intero 1 cucchiaio
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Uova medie 4

PER LA CREMA AL CAPRINO:

  • Caprino 240 g
  • Panna fresca liquida 100 ml
  • Pepe nero q.b.
  • Sale fino 1 pizzico

Affettate la zucca ed eliminate la buccia. Disponete su una leccarda foderata con carta da forno, mettete un filo d’olio, sale, pepe e rosmarino a piacere. Coprite la teglia con carta alluminio così che in cottura non si secchi e infornate in forno statico preriscaldato a 200° per circa 15 minuti.

Una volta cotta, sfornate e fate intiepidire la zucca; poi versatela in un mixer e aggiungete le uova, parmigiano grattugiato, grattugiate la noce moscata, salate a piacere e versate il latte.

Frullate fino ad ottenere una crema omogenea.

A questo punto imburrate gli stampini della capacità di 125 ml e foderateli con carta da forno e versate il composto ricoprendo i 2/3 dello stampino.

Mettete dell’acqua in una teglia dai bordi alti e in seguito appoggiate i flan. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Una volta cotti, sfornateli e fateli raffreddare completamente.

Impiattateli facendo colare su ciascuno la crema al caprino.

Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla Newsletter

Ti terrmo aggironato sulle ultime novità e promozioni 

L'iscrizione alla newsletter è avvenuta correttamente